Crisi

E crisi sia.

Forse solo accennata e forse non ci sarà veramente.

Intanto rimaniamo nel limbo di una forse crisi. D’altra parte sono 11 mesi che navighiamo a vista on un orizzonte che non va al di là di soli 15 giorni

Chi ha voluto questa crisi? E’ difficile cercare un solo colpevole quando è risaputo che per fare un fosso ci vogliono due sponde. E in un fosso non è che una sponda contenga più acqua di un’altra.

L’ha voluta forse Renzi per alimentare il proprio ego?

L’ha voluta forse Conte per creare il proprio ego?

Di certo la stanno sperando a destra. Se la maggioranza se la crea basta soffiare un po’ di più sul malumore della gente e il gioco potrebbe essere fatto!

Ma poi… cosa ha scatenato questa crisi?

Questa penso di saperla: il MES!

Per Renzi il MES, visto il tasso di interesse e una destinazione specifica, era il toccasana per la pubblica sanità liberando risorse importanti dal Ricovery Plan ben più oneroso.

Per i 5stelle il MES è male supremo, il finanziamento che ci condurrà alla bancarotta.

Poi si sa… se in una coalizione fai il dispetto a chi ha più voti rischi di più. E quindi se vanno via i 5stelle con il loro forse attuale 18% fanno più rumore rispetto ad un partito del 2%. Le percentuali contano: col 18% puoi parlare di posizione ideologica, col 2% stai tentando una furbata per una poltrona.

Con buona pace di Zingaretti che ad aprile parlava di MES certo ed ora sostiene il no ideologico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: